Roma, con una sbarra danneggia 17 auto nel parcheggio del San Filippo Neri: preso

Giovedì 13 Febbraio 2020
L'ingresso dell'ospedale San Filippo Neri
Quando è arrivato in ospedale è diventato una furia. E' scappato nel parcheggio del San Filippo Neri e con un pezzo di transenna ha colpito 17 auto e anche un'ambulanza. Correva e urlava brandendo la sbarra come una scimitarra. Era arrivato al San Filippo Neri la notte tra martedì e mercoledì per essere sottoposto a un tso (trattamento sanitario ospedaliero) ma l'uomo, un ucraino di 39 anni, ha dato in escandescenze, tanto che i sanitari hanno dovuto richiedere l'intervento dei carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari della stazione Roma Ponte Milvio. L'uomo ha prima aggredito una guardia giurata a calci e pugni e poi si è scatenato come una furia spaccando le auto. Alla fine ha opposto resistenza ai carabinieri che lo hanno arrestato con le accuse di danneggiamento e violenza a pubblico ufficiale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani