ROMA

Roma, sulla Colombo arriva il super-autovelox: da agosto sarà installato Caesar

Giovedì 18 Luglio 2019 di Franco Pasqualetti

Chi ama correre avrà un nuovo ostacolo. Un nemico 4.0. Fatto di microchip e telecamere. Di cronometri e medie orarie. Sulla Cristoforo Colombo, dall'Eur a Ostia, sta per entrare in servizio Caesar. Non si tratta di un vigile. Ma di un sistema di controllo della velocità infallibile. Capace di leggere le targhe a 400 metri di distanza. Di giorno come di notte.

Già, perché Caesar ha delle lenti potentissime. E un cervello elettronico capace di immagazzinare i dati dall'incrocio con la Pontina fino alla rotonda di Ostia. In che modo? Il sistema di velox funziona sulla base del Tutor autostradale. Fa la media di velocità e se si supera il limite scatta la multa. La rete di controllo è strettissima: un rilevatore ogni 850 metri. Il calcolo della multa può avvenire per tratta o per l'intero percorso e viene elevato un solo verbale per infrazione (calcolando la tariffa sanzionatoria più alta). In che senso? Facciamo l'esempio che un automobilista superi il limite di 50 km/ da Mostacciano all'Axa, andando di media a 70 km/h. In questo caso la sanzione sarebbe di circa 80 euro. Se però lo stesso automobilista dall'Axa a Ostia vola di media a 130 km/h si annulla la prima multa e scatta quella più alta: 550 euro e 10 punti patente. Insomma: un vero killer per gli amanti della velocità.

L'installazione dei rilevatori (su appositi pali videosorvegliati per evitare manomissioni) inizierà in agosto e durerà all'incirca 4 mesi. Poi ci sarà un periodo di rodaggio del sistema, un altro di pre-esercizio con multe a salve e infine, da inizio 2020, partiranno i verbali.

Si tratta della prima strada urbana in Italia ad esser coperta da un sistema di autolox come Caesar. E i risultati sperati sono l'abbattimento quasi totale degli incidenti. Già, perché la Colombo continua ad essere una delle arterie con la più alta mortalità di Roma. Nel solo 2018 sono state 13 le persone che hanno perso la vita tra l'Eur e Ostia. Un primato battuto solo da Pontina, Grande Raccordo Anulare e via del Mare.

Parallelamente all'autovelox sulla Colombo arriveranno anche migliorie per la sicurezza stradale: guard rail scooter friendly per evitare l'impatto fatale con i motociclisti, segnaletica rivista e rimozione delle terribili radici di pino.
 

Ultimo aggiornamento: 19 Luglio, 00:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma