ROMA

Roma, dopo la demolizione della Tangenziale est, via ai lavori sulla Circonvallazione Nomentana

Giovedì 4 Giugno 2020
I lavori di demolizione della Tangenziale est
Ruspe, camion e operai al lavoro: i lavori per il progetto di riqualificazione del Piazzale ovest davanti alla stazione Tiburtina dopo la demolizione del tratto sopraelevato dalla Tangenziale Est completata nei mesi scorsi, cambia zona. Si tratta di un'area fondamentale della città nella quale ogni giorno transitano migliaia di cittadini e turisti. In un post su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi spiega che «dopo gli interventi ultimati su via Tiburtina, davanti all'ingresso del Cimitero del Verano, ora il cantiere si è spostato su Circonvallazione Nomentana, tra via Teodorico e via Lorenzo il Magnifico. Sono iniziati i lavori con gli escavatori nel tratto davanti alle abitazioni e in direzione di via Livorno».
Il progetto prevede una ricostruzione di tutta la sede stradale sulla Circonvallazione Nomentana con una superficie dei marciapiedi raddoppiata rispetto al passato, un'area verde con 30 alberature e una zona destinata ai parcheggi. Saranno, inoltre, ricostruiti tutta la rete fognaria e il sistema di smaltimento delle acque piovane.
«Un lavoro molto importante per dare un volto nuovo ad un'area oppressa per decenni dall'inquinamento e da strutture architettoniche obsolete. Con la riqualificazione di gran parte del Piazzale ovest - conclude la sindaca - restituiamo ai cittadini e alle attività commerciali una nuova idea di quartiere più verde, funzionale e ricco di alternative sostenibili».

LEGGI ANCHE Roma, Raggi annuncia: «La Ztl nel Centro Storico non si pagherà fino al 30 agosto»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani