Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, paura all'Auditorium durante la festa del Circoloco: spray al peperoncino e spettatori in fuga

"Molti hanno tentato di scappare". La sicurezza ha individuato e fermato un giovane

Roma, paura all'Auditorium durante la festa del Circoloco: spray al peperoncino e spettatori in fuga
di Laura Bogliolo
3 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Giugno 2022, 07:04 - Ultimo aggiornamento: 7 Giugno, 09:30

Paura sabato sera tra gli spettatori arrivati da tutta Italia nei giardini pensili dell'Auditorium Parco della Musica per assistere all'attesissima serata-evento Circoloco, appuntamento di culto nato a Ibiza e in trasferta nella Capitale. Durante la serata dedicata ai dj più famosi del mondo c'è chi racconta che qualcuno tra la folla che stava assistendo allo spettacolo ha spruzzato spray al peperoncino. E c'è stata tanta paura tra la gente e molti hanno tentato di allontanarsi velocemente non capendo cosa stesse succedendo.

Roma, la mappa delle rapine: in tre mesi 400 colpi. Centro e Prenestino i quartieri più colpiti


LA TESTIMONIANZA
«Alcune persone hanno iniziato a fuggire - racconta una testimone - diversi hanno cercato di uscire velocemente dall'Auditorium, l'evento si è tenuto in un giardino, all'aperto». In tantissimi si stavano godendo lo spettacolo offerto dai dj, poi è successo qualcosa. «Verso le 22 - spiega la giovane - quando sul palco c'era la famosa dj sud coreana Peggy Gou qualcuno ha spruzzato lo spray al peperoncino, qualcuno hanno iniziato a tossire colpito dalla nuvola tossica, altri hanno iniziato a scappare verso l'uscita ed ho avuto molta paura, ovviamente perché c'era tantissima gente ad assistere allo spettacolo».
Non è ancora chiaro perché qualcuno ha spruzzato lo spray. Non c'è stato alcun ferito, si è trattato comunque di un caso isolato che non ha fermato il live che è proseguito con serenità fino alle 24 circa.


L'EVENTO
«Forse lo ha fatto per difendersi da qualcosa.... questo non lo so davvero, fatto sta che ho avuto molta paura e subito dopo ho deciso di andare via e di non aspettare la fine dello spettacolo». Stupore tra gli spettatori che aspettavano da tempo un evento così importante che ogni anno richiama migliaia di appassionati della migliore musica house e techno in circolazione. Il responsabile della bravata è stato comunque subito individuato e fermato dalla sicurezza interna molto attenta e organizzata.


I CONTROLLI
La testimone racconta: «All'entrata c'erano enormi misure di sicurezza, ci hanno controllato come spesso avviene durante i concerti gli zaini e le borse per vedere cosa avevamo dentro, non so proprio come qualcuno possa essere entrato t con dello spray al peperoncino usato solitamente per difesa personale in situazioni di emergenza». Fatto sta che sabato sera qualcosa non è andato, qualcosa ha spaventato alcuni spettatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA