Roma, carabinieri fermano tre ladri sulla metro A. La risposta: «Siamo borseggiatori professionisti»

Roma, carabinieri fermano tre ladri sulla metro A. La risposta: «Siamo borseggiatori professionisti»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Marzo 2021, 14:02 - Ultimo aggiornamento: 16:28

C'è chi si guadagna da vivere rubando, e non lo nasconde. «Siamo borseggiatori professionisti», hanno risposto i tre uomini arrestati dai carabinieri alla stazione "Giulio Agricola" della Metro A di Roma, quartiere Cinecittà. Hanno 42, 29 e 30 anni e stavano cercando di rubare questa mattina, venerdì 12 marzo, la borsa a una signora. Erano già noti alla giustizia, visto che avevano commesso altri reati in passato. Stavolta, però, i militari li hanno colti in flagrante.

Gli agenti delle forze dell'ordine intervenuti sono i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina e di Cinecittà. Erano nella stazione della metro per prevenire reati e hanno visto tutto il tentativo di furto. Due degli uomini arrestati, il 42enne e il 29enne, che si sono posizionati al lato della signora, mentre l'altro aveva infilato la mano nella borsa della donna. I militari sono subito intervenuti fermandoli. Chiesti i documenti, hanno domandato ai tre: «Che lavoro fate?». E lo hanno risposto seraficamente: «Siamo borseggiatori professionisti». Ora sono in attesa del rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA