ROMA

Roma, scoperto ristorante del Prenestino con una distilleria abusiva e tonnellate di cibo avariato

Mercoledì 24 Febbraio 2021
1
Roma, scoperto ristorante del Prenestino con una distilleria abusiva e tonnellate di cibo avariato

Trovati in un ristorante del Prenestino, a Roma est, una distilleria artigianale per la produzione di alcolici e circa 1,5 tonnellate di generi alimentari in pessimo stato di conservazione.

A scoprirli i finanzieri del Comando provinciale di Roma. Le fiamme gialle del III Nucleo operativo metropolitano hanno denunciato all'Autorità giudiziaria una donna cinese per fabbricazione abusiva di alcolici, detenzione di dispositivi pericolosi e conservazione di alimenti in pessime condizioni igieniche.

Roma, anziani ospitati in case di riposo abusive con cibo avariato: 3 donne denunciate

Nei locali del ristorante sono stati trovati 14 fusti colmi di grappa cinese, un distillatore ad alambicco e diverse bombole di gas in difetto delle prescrizioni di sicurezza e in violazione della normativa antincendio.

Sequestrate 18mila uova e 6 quintali tra carne e pesce: blitz dei Nas tra Torino, Napoli e Viterbo

Nel corso del controllo, sono stati scovati anche tre lavoratori «in nero», con la conseguente sanzione di oltre 14.000 euro. Il Comune di Roma Capitale, a seguito della segnalazione dei finanzieri, ha disposto la chiusura immediata dei locali.

Cibo avariato ed escrementi di topo nello storico bar Norman di Torino

© RIPRODUZIONE RISERVATA