Roma, chiuso il mercato Esquilino: trovati escrementi di topi e blatte

Giovedì 15 Aprile 2021
1
Roma, chiuso il mercato Esquilino: trovati escrementi di topi e blatte

L'area del mercato Esquilino era in condizioni igienico-sanitarie pessime ed è stata chiusa. Durante il sopralluogo di ieri, gli agenti della Polizia Locale hanno rilevato la presenza di blatte, volatili, escrementi di piccioni e di topi nello stesso luogo dove venivano venduti carne e pesce.

Race for the cure, iscrizioni aperte per la corsa contro i tumori del seno

Inoltre i pozzetti di scarico erano ostruiti da residui e scarti alimentari e le condizioni strutturali ed infrastrutturali del mercato sono risultate inadeguate e dannose per la salute pubblica.

Covid, 2mila visoni abbattuti a Padova: «Ancora un focolaio, gli allevamenti vanno chiusi»

E' così scattato dall'Asl il provvedimento di chiusura dell’area, di circa 4.000mq, che resterà in atto fino al ripristino delle condizioni di conformità ai requisiti indispensabili a garantire norme igieniche. 

«Il mammut contro il riscaldamento globale». E i genetisti lo ricreano in laboratorio

Già lo scorso luglio il mercato era stato chiuso a seguito delle continue violazioni delle norme anti-covid.

Ultimo aggiornamento: 15:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA