Roma, ritrovato il cucciolo Milky: si era perso dopo che
la padrona era stata rapinata a Termini

Roma, ritrovato dai vigili il cucciolo Milky: si era perso dopo che la padrona era stata rapinata e aggredita a Termini (foto Comando Polizia Locale Roma Capitale)
2 Minuti di Lettura
Domenica 24 Ottobre 2021, 12:01

Storia a lieto fine per Milky, un dolcissimo Jack Russel che si era perso a Roma dopo che la sua padrona era stata vittima di una rapina a Termini. A ritrovarlo sono stati gli agenti della Polizia Locale del I Gruppo "ex Trevi". «Correte c'è un cagnolino smarrito!» la richiesta di aiuto di un romano arrivata al centralino dei vigili. Il piccolo, spaventato, si era rifugiato dentro un negozio. Gli agenti lo hanno portato in via della Greca, dove i vigili del Reparto Tutela Ambiente si sono immediatamente attivati, fornendogli acqua e cibo e riempiendolo di tutto l'affetto necessario per tranquillizzarlo.

Roma, una 21enne aggredita a Termini: rapina choc per 50 euro e due pacchetti di sigarette

Milky non aveva il microchip, così gli agenti hanno pensato di cercare sui social per rintracciare il proprietario. Grazie al monitoraggio degli annunci per animali smarriti, è stato possibile risalire alla padrona che aveva pubblicato un avviso. La giovane, italiana di 22 anni, era a passeggio con il piccolo, ma è stata rapinata e, mentre tentava di difendersi dall'aggressore, aveva perso il suo cagnolino. Grazie ai vigili diretti dalla Dirigente  Donatella Scafati, Milky ha potuto di nuovo essere tra le braccia della sua padrona che, alla vista del piccolo, è scoppiata in lacrime di gioia, dopo il grande spavento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA