Roma, cadavere trovato sulla spiaggia tra Fiumicino e Focene: forse un malore mentre pescava

Roma, cadavere trovato sulla spiaggia tra Fiumicino e Focene: forse un malore mentre pescava
1 Minuto di Lettura

 Il cadavere di un uomo, di mezz'età, è stato trovato ieri sera sulla spiaggia del litorale laziale, tra Fiumicino e Focene, non lontano dall'area naturalistica. Sul posto intorno alle 20 sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Fiumicino dopo una segnalazione arrivata nella serata.

L'uomo era da solo, forse intento alla pesca. Secondo una prima ipotesi, il decesso dovrebbe ricondursi a cause naturali. Sarà comunque l'autopsia a stabilirlo con certezza. A quanto si è appreso, il corpo, ad un primo esame, non presenterebbe segni di lesioni o ferite. 

Meteo, ma quale primavera: da domani torna il maltempo. Pioggia e grandine su tutta Italia

Lunedì 10 Maggio 2021, 08:57 - Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 10:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA