Roma, allarme buche nelle strade: 43 bus deviati. Da san Giovanni a Trionfale, i quartieri più disagiati

Migliaia di corse saltate ogni anno e non ci sono informazioni per orientarsi

Roma, allarme buche nelle strade: 43 linee Atac deviate. Da san Giovanni a Trionfale, i quartieri più disagiati
di Fabio Rossi
4 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Febbraio 2022, 00:10

Non solo ammortizzatori da sostituire e pneumatici da riparare. A Roma le buche - e i cantieri messi in campo per ripararle - causano ogni anno migliaia di corse saltate per autobus e tram del trasporto pubblico. Attualmente sono 36 le linee Atac deviate o limitate a causa di interventi urgenti sulle strade che percorrono abitualmente lungo il loro tragitto, e altre sette se ne aggiungeranno lunedì prossimo. Un numero molto elevato, che va ad aggiungersi ai problemi causato da manifestazioni, guasti ai mezzi e altre cause che limitano quotidianamente l’offerta per i cittadini. I bus sono costretti a una gimkana tra voragini a cantieri, creando ritardi, disagi e disorientamento tra gli utenti, che spesso si ritrovano ad attendere a lungo a fermate temporaneamente non attive o a dover andare a caccia dei nuovi percorsi: «C’è poca informazione, spesso ci lasciano in attesa invano alle fermate», dicono due persone in attesa in viale Trastevere.

Ostia, allarme asfalto in via Ostiense: a 4 anni dalla tragedia di Elena Aubry situazione disastrosa
 

La mappa - Si parte proprio da viale Trastevere, dove le linee 3 (le navette sostitutive del tram), 44 e 75, provenienti da via Marmorata, raggiunta via Induno deviano in via Jacopa de’ Settesoli, via Tavolacci, viale Trastevere, lungotevere degli Anguillara, Ponte Palatino, lungotevere dei Pierleoni, lungotevere de’ Cenci, ponte Garibaldi e viale Trastevere. I bus 44 e 75 sono deviati anche per lavori a viale delle Mura Gianicolensi. La linea 990 è invece deviata per lavori su via Trionfale, all’altezza di via Nevio. Nel centro storico sono in corso lavori stradali in via Nazionale, all’altezza di Palazzo delle Esposizioni: i bus 71 e 117, provenienti dalla stazione Tiburtina e da piazza San Giovanni in Laterano, da largo del Tritone proseguono per via del Tritone. Quest’ultima strada è chiusa al traffico da piazza Barberini a largo del Tritone (sulla corsia preferenziale), con modifiche di percorso per le linee 62, 63, 80, 83, 85, 100, 160, 492, N5, N90 E N543, dirette in Centro. Al Flaminio, lavori di rifacimento del manto stradale in via Emanuele Gianturco e in via Giambattista Vico: deviate su percorsi alternativi le linee 89, 490, 495, 590, S3, S6, S13, NMA e N201. Limitate, invece, 61 e 160. Da lunedì, poi, verrà chiusa al traffico la carreggiata destra di un tratto di viale Rossini e via Bertoloni: saranno deviati su percorsi alternativi i bus 52, 910 e 910D. Sempre la prossima settimana sono previste deviazioni per le linee 52D, 53 e 53D, 223, in viale Parioli.

Verde pubblico a Roma, manca un funzionario: salta lo sfalcio dell'erba dalle strade


In periferia - Al Portuense lavori a via Prospero Colonna, all’altezza di piazza Lorenzini: la linea 774, diretta a via Montalcini, da piazza Lorenzini prosegue su via Sirtori, largo la Loggia e via Portuense. Sul litorale il dissesto del manto stradale di via Campanari provoca la deviazione della linea 011 su via Carlo Bonucci e via del Collettore Primario. Nella periferia orientale i lavori riguardano via Polense, all’altezza via Giulianova: i bus 045 deviano da loro percorso abituale. Cantieri anche a via Capodrise (zona della Selvotta) tra via Moschiano e via Bisaccia: sono deviate le linee 073 e 073 scolastico. A San Basilio, per lavori in via Montegiorgio all’altezza di via Fabriano, ci sono modifiche di percorso per la linea 404 anche nella sua versione scolastica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA