Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, trova borsa piena di soldi sul tram, autista dell'Atac la restituisce: «Emozionato dalle lacrime della signora felice»

Il gesto di Fabio sarà premiato a fine anno in Campidoglio con la medaglia della città per la encomiabile azione compiuta

Roma, trova borsa piena di soldi sul bus, autista dell'Atac la restituisce: «Emozionato dalle lacrime della signora felice»
4 Minuti di Lettura
Giovedì 4 Agosto 2022, 17:15 - Ultimo aggiornamento: 18:19

Un autista dell'Atac ha restituito una borsa piena di soldi lasciata sul tram 19 da una signora. «Una piccola distrazione può capitare a tutti - si legge sul profilo ufficiale dell'Atac -. Ma la signora che ha scordato la sua borsa piena di soldi a bordo del 19 è stata anche molto fortunata ad aver incontrato il nostro collega». L'episodio accaduto ieri pomeriggio.

Regione Lazio e Ater: al via a Garbatella il nuovo progetto ecosostenibile di car sharing

Borsa lasciata sul tram, cosa c'era dentro

Giunto al capolinea di piazza Risorgimento, il tranviere si accorge di una borsa da donna lasciata incustodita sul sedile. Dentro vari oggetti personali: cellulare, portafoglio con carte di credito e 650 euro in contanti. L'autista allerta la Sala Operativa Atac e le Forze dell’Ordine per rintracciare la proprietaria, così da procedere con la riconsegna d’urgenza.

La riconsegna

La signora, una badante di origine peruviana, in poco tempo è quindi rientrata in possesso della sua preziosa borsa e ha ringraziato l'autista. «Ancora una volta ringraziamo i nostri colleghi sul territorio - si legge sull'account ufficiale dell'Atac -, che rappresentano un punto di riferimento importante per passeggeri e cittadini».

Chi è l'autista 

È Fabio Scalera l'autista autore del nobile gesto. «Vedere la signora felice in lacrime per aver ritrovato la sua borsa -  racconta su Facebook -. Mi ha commosso mi ha molto ringraziato ma in quel momento rappresentavo l'azienda atac e tutti i suoi dipendenti quindi ringraziava tutti noi». 

Il premio al Campidoglio

Il gesto di Fabio sarà premiato a fine anno in Campidoglio con la medaglia della città per la encomiabile azione compiuta. Lo rende noto Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale. «Ieri pomeriggio - spiega Patanè - Fabio era alla guida della linea 19 e, giunto al capolinea di piazza Risorgimento, si accorge di una borsa da donna lasciata incustodita sul sedile con dentro vari oggetti personali: cellulare, portafoglio con carte di credito e 650 euro in contanti. L'autista allerta la Sala Operativa Atac e le Forze dell'Ordine perchè rintraccino la proprietaria, così da procedere con la riconsegna d'urgenza». «Come ho avuto modo di dire più volte - conclude Patanè - il personale Atac è una risorsa straordinaria per la città di Roma e il gesto compiuto da Fabio, che ringraziamo a nome della città, ne è l'ennesima dimostrazione».

Le reazioni

«Fabio Scalera un grazie enorme a nome di tutta la comunità sudamericana!!», scrive Claudia Casuriaga Centurion sui social. Una storia che è diventata in breve tempo virale.

«Grazie a Fabio S. autista #Atac, che ieri ha trovato sul tram 19 una borsa piena di contanti, documenti e cellulare e si è prodigato per restituirla alla legittima proprietaria. Sono piccoli grandi gesti come questo che danno il senso di #comunità a cui ci ispiriamo ogni giorno», il tweet del sindaco Roberto Gualtieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA