Roma, l'autista di bus era un corriere di oggetti rubati: nel veicolo trovate caldaie, pannelli solari e una betoniera

Mercoledì 11 Settembre 2019
1
Tor di Valle, scoperto un corriere di oggetti rubati, autista di bus internazionali. Si tratta di un 43enne moldavo, conducente di autobus di tratte internazionali, che è finito in manette in seguito a un controllo svolto dai carabinieri in piazzale Tarantelli a Roma nell'area di sosta frequentata dai corrieri privati che trasportano merce destinata ai paesi dell'est Europa. Nel corso delle verifiche a bordo del suo veicolo i carabinieri hanno scoperto 4 caldaie elettriche di ultima generazione, 3 pannelli solari, una betoniera, varie scale e attrezzi da cantiere, per un valore di circa 20.000 euro che risultavano però rubati la notte prima in tre cantieri edili.

Inoltre nel mezzo del 43enne c'erano due portiere laterali di un'auto Toyota Lexus e un pacco batteria motore elettrico di una Toyota Prius. L'uomo è stato accompagnato a Regina Coeli mentre la refurtiva è stata restituita. Nel complesso i controlli dei militari hanno riguardato 68 persone e 37 veicoli, nonchè  tre «food truck» che sono stati sanzionati per un importo complessivo di 3.308 euro a causa, tra le altre cose, delle carenti condizioni igienico sanitarie
Ultimo aggiornamento: 10:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, istrice gigante a spasso su Lungotevere: la Capitale sempre più bestiale

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma