Allerta assembramenti a Roma nel week end: sorvegliati speciali Facebook e social

Allerta assembramenti a Roma nel week end sorvegliati speciali facebook e social
1 Minuto di Lettura

Allerta delle forze dell'ordine a Roma per il rischio degli assembramenti di giovani nel corso del fine settimana appena cominciato. Le immagini dei minorenni accalcati senza mascherine e le violenze tra alcuni di loro avvenute nel giorno dell'Immacolata, prima al Pincio e poi all'interno della stazione Metro Flaminia, ha portato il prefetto di Roma Matteo Piantedosi ha convocare il tavolo tecnico proprio sull'argomento. Le indagini svolte dai carabinieri della compagnia Roma Centro, hanno permesso di identificare tre dei minorenni coinvolti nelle due «scazzottate». Sono tutti di età compresa tra i 14 e i 16 anni. Uno di loro è protagonista in entrambi gli episodi: a quello del Pincio per aver picchiato un coetaneo 15enne; a quello della Metro per essere stato picchiato da un 16enne. Per tutti e tre la procura minorile ipotizza il reato di lesioni personali aggravate. Per questo fine settimana, però, l'allerta resta alta per evitare che episodi del genere possano ripetersi. Osservati speciali saranno i gruppi social ipotizzando che un così alto numero di giovanissimi si possa radunare solamente con un tam-tam attraverso Facebook o altre piattaforme.

Venerdì 11 Dicembre 2020, 14:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA