Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rom finti sordomuti per truffare anziani (con la scusa della solidarietà), cinque denunce a Roma

Avvicinavano le potenziali vittime chiedendo un contributo per un'associazione (realmente esistente ma ignara dell'iniziativa del gruppo)

Rom finti sordomuti per truffare anziani (con la scusa della solidarietà), cinque denunce a Roma
1 Minuto di Lettura
Sabato 25 Giugno 2022, 10:06

Finti sordomuti per truffare gli anziani. Cinque rom, avvicinavano le potenziali vittime nei pressi centro commerciale in via Mario Rigamonti a Roma. Chiededevano loro di sostenere un'associazione francese - realmente esistente ma ignara dell'iniziativa del gruppo - che si occupa di persone sordomute.

Roma, famiglia ostaggio in casa dei rapinatori rom: marito e moglie aggrediti a colpi di cacciavite

Finti sordomuti per truffare anziani

La segnalazione arrivata al commissariato Esposizione ha permesso agli agenti di verificare che, quella in corso, era una truffa. I cinque parlano e sentono bene, ma soprattutto, non hanno nulla a che fare con l'associazione. Indosso, gli agenti gli hanno trovato circa 900 euro sequestrati perchè frutto del raggiro. Per i 5 è scattata una denuncia per truffa in concorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA