Roma, rom fugge su auto rubata e si schianta: arrestato dai carabinieri

Venerdì 12 Aprile 2019
24
Roma, rom fugge su auto rubata e si schianta: preso dai carabinieri

Un diciannovenne nomade del campo rom di via di Salone, a Roma, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Casilina dopo che aveva tentato di fuggire a un controllo a bordo di un’auto rubata. Ieri notte, in piazza dei Mirti, a Centocelle, i carabinieri hanno notato il giovane, con altre due persone, a bordo del veicolo e si sono avvicinati per un accertamento.

Alla vista dei militari, però, l’auto ha accelerato e si allontanata nelle vie adiacenti. La fuga è terminata, a causa di una manovra azzardata, contro alcune transenne in via Pietro Rovetti, dove i Carabinieri hanno bloccato il giovane.

I complici sono riusciti a dileguarsi a piedi e sono in corso controlli per la loro identificazione. L’arrestato, che non ha riportato ferite a seguito dell’impatto, già con diversi precedenti, è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa di rito direttissimo. L’auto, che non ha riportato gravi danni, è stata riconsegnata al proprietario che ne aveva denunciato il furto qualche giorno prima nella zona dell'Alessandrino.

Ultimo aggiornamento: 13 Aprile, 09:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma