RAGGI

Roma, multati altri "zozzoni": buttavano calcinacci nei cassonetti, rintracciati con un video

Domenica 19 Maggio 2019
1
«Abbiamo sorpreso altri zozzoni che buttano calcinacci e altri materiali nei cassonetti. Questa volta nella periferia est di Roma, nel quartiere Torpignattara. A segnalare l'episodio è stato un cittadino che ha ripreso tutto
con il cellulare e grazie al video gli agenti del nucleo pics ambiente hanno individuato e poi multato questi incivili». Così su Fb il sindaco di Roma Virginia Raggi. «Grazie alla targa del veicolo - spiega - si è risaliti ai proprietari che sono stati multati con una sanzione di 600 euro. Ricordo a tutte le imprese edili che per legge devono smaltire i rifiuti in discariche private a pagamento. I cassonetti che si trovano in città sono riservati alle utenze domestiche e non devono e non possono ricevere rifiuti di altro genere. Vorrei inoltre ricordare ai cittadini che seguono la mia pagina che non sempre riusciamo a far vedere video recenti su questo tema. Il motivo è semplice: molte video-segnalazioni non possiamo pubblicarle perché sono in corso indagini del Nucleo Pics Ambiente della Polizia Locale e le immagini vengono rese note solo quando tutto l'iter investigativo è concluso. Continuate ad inviare le vostre segnalazioni, noi continueremo a multare questi incivili. A Roma chi sporca paga».



  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma