ROMA

Roma Ottavia, l'Ama non raccoglie i rifiuti e arriva un branco di cinghiali tra i cassonetti

Martedì 24 Marzo 2020
Roma Ottavia, l'Ama non raccoglie i rifiuti e arriva un branco di cinghiali tra i cassonetti

Cassonetti stracolmi, rifiuti riversi a terra, un angolo di strada ridotto a discarica a cielo aperto e arriva il branco di cinghiali a rovistare in quel pascolo di immondizia. E' lo spettacolo andato in scena a via Carlo Piancastelli, nel quartiere Ottavia, in pieno giorno. E' qui che almeno sei cinghiali, che si muovevano in branco, sono stati avvistati mentre mangiavano tra i rifiuti sparsi a terra, sull'asfalto della strada, tra le macchine e marciapiede. Non proprio una zona amena, ma circondata da palazzi e negozi. Scena di ordinaria desolazione da emergenza rifiuti a Roma, con i cassonetti pieni dopo giorni di mancata raccolta. Ma Andrea Montanari, esponente dem, avvisa: «Non è il momento delle polemiche, ma è impossibile continuare così». 

Torrimpietra, branchi di cinghiali di sera nelle strade deserte per il Coronavirus

Ultimo aggiornamento: 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani