Rapina negozio di alimentari e prende a testate il gestore bengalese:
arrestato a Casal de' Pazzi

L'intervento dei carabinieri a Casal de' Pazzi
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 26 Febbraio 2020, 16:43

Ha colpito il titolare del negozio con una testata, poi è scappato portando con sé tutte le birre che era riuscito a rubare dallo scaffale e i soldi dalla cassa. Ma la sua fuga è stata bloccata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma: il 30enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato per rapina a Casal de' Pazzi. Ieri sera, i Carabinieri, allertati dalle grida di aiuto provenienti da un negozio di alimentari, sono intervenuti bloccando l'uomo che, dopo aver colpito con una testata il gestore, un 41enne del Bangladesh, aveva portato via alcune bottiglie di birra e aveva tentato di rubare i soldi che erano custoditi nella cassa. I militari hanno soccorso la vittima, che è stata medicata sul posto, dal personale medico intervenuto. Il 30enne romeno è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA