ROMA

Roma, Fori Imperiali: con la scusa del selfie
rapinano turista. Presi tre musicisti ambulanti

Lunedì 25 Marzo 2019
Ancora truffe, trucchi e rapine. Siamo in via dei Fori Imperiali, ci sono tre musicisti ambulanti romeni tra i tanti venditori abusivi che continuano purtroppo ad assedirae il parco archeologico del Colosseo. Un turista russo lascia 6 euro di mancia. Inizia la truffa, l'epilogo sarà una rapina. 

Gli ambulanti, con la scusa di farsi un selfie a ricordo della vacanza romana del ragazzo, si fanno consegnare il telefono ma, dopo lo scatto, lo accerchiano, lo minacciano e chiedono soldi per ridargli lo smartphone.
Impaurito, il giovane gli dà i 70 euro che aveva nel portafogli. Poi si rivolge alla polizia, e mostra agli agenti del commissariato Trevi la fotografia con i musicisti.

Il giorno dopo la polizia è riuscita a individuare i tre uomini: M.S., D.N. e M.M.A., rispettivamente di 54, 57 e 30 anni, sono risultati essere gli autori dell’estorsione in concorso e, sottoposti a fermo di indiziato di delitto. Sono stati portati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, a Regina Coeli in attesa dell’udienza di convalida.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma