RAGGI

Giornate troppo calde, Raggi ferma le botticelle

Lunedì 22 Luglio 2019
Firmata dal sindaco di Roma Virginia Raggi una nuova ordinanza che vieta la circolazione dei veicoli a trazione animale, le cosiddette «botticelle», nelle giornate caratterizzate dalla presenza di ondate di calore di particolare intensità con un livello di rischio 3 del bollettino del Sistema nazionale di sorveglianza, previsione e allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione. In queste giornate la circolazione sarà consentita solo a partire dalle ore 18, a condizione che la temperatura ambientale sia comunque inferiore a 30 gradi. Lo rende noto il Campidoglio. Alla base del provvedimento c'è l'esigenza di prevedere una maggiore tutela per i cavalli impiegati in attività di trazione di vetture pubbliche o private, e di quelli impiegati in attività ludiche e sportive, per prevenire potenziali danni alla salute degli animali. Il cavallo, infatti, per le sue caratteristiche fisiche e fisiologiche, è particolarmente sensibile alle temperature elevate, in particolare in presenza di elevata umidità e scarsa ventilazione. L'ordinanza è immediatamente esecutiva e valida fino al 30 settembre. Il bollettino delle ondate di calore viene quotidianamente diramato dal Dipartimento nazionale della Protezione civile ed è disponibile sul portale del Ministero della Salute.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma