Roma, gaffe della Raggi: la sindaca parcheggia in divieto di sosta

Domenica 7 Aprile 2019 di Stefania Piras

Scende dall'auto, raggiunge i bimbi della scuola Steiner Il Giardino dei Cedri in via delle Benedettine 10 a Monte Mario, e l'auto rimane ferma proprio accanto al segnale della sosta vietata.
Visita a sorpresa con gaffe della sindaca Virginia Raggi che ieri ha voluto fare un'improvvisata alla festa all'aperto della scuola. Le foto dell'auto che usa abitualmente la prima cittadina sono finite sul sito Non è la radio e hanno fatto il giro del web condite da risatine e stoccate sarcastiche.
 

 

Perché gli scatti fotografano un esempio di non rispetto integerrimo delle regole: ci sono almeno tre motivi per cui un vigile avrebbe tirato fuori il fischietto e ci avrebbe soffiato dentro. L'auto di servizio è accanto al divieto di sosta h 24 con tanto di pannello integrativo che annuncia possibile rimozione del mezzo e l'inizio del divieto, è vicino all'attraversamento pedonale che agevola studenti e famiglie quando entrano ed escono da scuola ed è piazzata davanti a un cancello su cui pende un altro cartello che segnala di lasciare libero il passo carrabile.
Insomma lì, in quel punto preciso, davanti alla scuola, l'automobile, non ci poteva stare.

Ma era lei o non era lei? Nelle foto in sequenza pubblicate si vede chiaramente la sindaca Raggi imboccare il vialetto dell'uscita della scuola e tornare a bordo dell'auto che l'ha attesa per un paio d'ore: il tempo di salutare le famiglie e i bimbi, gustare la pizza biologica preparata per l'occasione e condividere un sabato pomeriggio di piacevole normalità. Poi, di nuovo, a bordo dell'auto in divieto di sosta e pronta a partire, via, verso i gravosi impegni del Campidoglio.
Insomma, sono lontanissimi i tempi della Panda rossa di Ignazio Marino. L'auto parcheggiata male ieri era una Nissan bianca.
 

Ultimo aggiornamento: 18:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA