Incidente sull'A1, muore 25enne di Genzano. Si salva l'inseparabile cane

Venerdì 12 Aprile 2019 di Ermanno Amedei
1
Incidente sull'A1, muore 25enne di Genzano. Si salva l'inseparabile cane

Stava rientrando a Genzano dove era cresciuto e dove aveva studiato ma il destino lo attendeva tra Bologna e Firenze. Jacopo Silvestri, 25 anni, è morto mercoledì mattina quando la sua auto ha tamponato un mezzo pesante all’interno di una galleria sulla Direttissima dell’A1 poco dopo Bologna, in direzione Firenze. Alle 8.30 circa il giovane era alla guida di una Peugeot 208 e stava percorrendo la strada in un punto in cui il traffico scorreva a singhiozzo. La sua auto ha tamponato violentemente il camion che lo precedeva: l’abitacolo, finito sotto il Tir, si è completamente schiacciato.

Una dinamica che non ha dato scampo al 25enne. Quando sono arrivati i vigili del fuoco, la Peugeot era un groviglio di lamiere e Jacopo era morto. Eppure in quella macchina c’era ancora vita. Salvo e miracolosamente illeso Marley, un cane labrador, a cui il ragazzo era affezionato e con cui viveva da circa sette anni. L’animale è stato affidato prima ai veterinari della Asl, poi alla madre della vittima giunta sul posto da Bolzano.

I rilievi sono stati eseguiti dalla polizia stradale di Pian del Voglio. Una vita con due approdi quella di Jacopo. A Bolzano dove risiedeva con la madre che gestisce un negozio di articoli da regalo, e a Genzano dove vive il padre, Luigi, titolare di una nota officina meccanica. I genitori sono separati da anni e la mamma si era trasferita in Alto Adige dove Jacopo l’aveva seguita. Aveva studiato lingue e lavorava come traduttore. Circa sette anni fa aveva adottato Marley, un cucciolo trovatello. A un certo punto, per motivi di studio era stato costretto ad affidandarlo a una famiglia pugliese. Appena due mesi dopo però, sentendone la mancanza, era tornato a prenderselo. Insieme avevano vissuto momenti felici e, purtroppo, anche quello tragico della sua morte. I funerali si svolgeranno domani alle 16 a Genzano nella chiesa della Santissima Trinità.
 

Ultimo aggiornamento: 12:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma