ROMA

Roma, sente rumori in casa della vicina in vacanza e chiama la polizia: presa banda di ladri

Mercoledì 10 Luglio 2019
3

Una donna, sapendo che la vicina era in ferie, ha subito chiamato il Nue quando ha sentito dei rumori sospetti provenire dall’appartamento accanto al suo. Sono subito arrivati glia agenti del Reparto Volanti e dei commissariati Villa Glori e Prati. Mentre due poliziotti sono rimasti a bloccare gli accessi al palazzo, gli altri quattro sono saliti al terzo piano e, arrivati davanti alla porta della casa segnalata dalla sala operativa, hanno sentito dei rumori provenire dall’interno e hanno visto uscire 3 uomini con delle buste in mano.

Roma, nuovo assalto in villa, famiglia in ostaggio. In 5 armati hanno fatto irruzione: portati via oggetti di valore

Quando i malviventi, sorpresi in flagranza, si sono trovati davanti gli uomini in divisa, non hanno potuto far altro che lasciar cadere le buste con dentro la refurtiva e tentare di scappare ma sono stati immediatamente bloccati ed arrestati. L’abitazione dalla quale erano venuti fuori i ladri era stata messa completamente a soqquadro e la finestra della cucina era aperta: a terra, nel cortile condominiale, proprio in corrispondenza di quella stanza, gli agenti hanno trovato gli arnesi utilizzati per forzare la serratura. E così D.L.F., 47 anni, A.F., 57 anni e A.R., 60 anni, tutti romani e con precedenti specifici di polizia, sono finiti in manette per furto in abitazione in concorso e per loro l’Autorità Giudiziaria ha poi disposto gli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma