Pomezia, blitz a casa di due giovani: sequestrati 200 grammi di droga e 4.000 euro in contanti

Il 18enne è stato visto uscire da un palazzo di via La Malfa, nota piazza di spaccio

Pomezia, blitz a casa di due giovani: sequestrati 200 grammi di droga e 4.000 euro in contanti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 13:23

Due giovani, di 18 e 20 anni, uno originario di Licata e uno di Roma, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro. I carabinieri della stazione di Pomezia hanno rintracciato il 18enne, visto uscire da un palazzo di via La Malfa, nota piazza di spaccio. Fermato, è stato trovato in possesso di hashish. I militari hanno quindi deciso di perquisire la sua abitazione dove hanno trovato due tavolette di hashish da 180 g.

Roma, blitz antidroga dei carabinieri nella periferia Est: 22 misure cautelari

E' stato verificare in modo più approfondito anche dove si fosse recato il giovane prima di essere fermato, sottoponendo a controllo l’abitazione: hanno trovato il 20enne, dosi di hashish e 4.000 euro in contanti, occultati in una cassaforte e ritenuti provento di attività delittuose. I due arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa di celebrazione del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Velletri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA