CORONAVIRUS

Peruviani arrivati da Madrid e atterrati a Fiumicino: negativi, ma respinti per motivi sanitari

Domenica 12 Luglio 2020
2
Peruviani arrivati da Madrid atterrati a Fiumicino: negativi ma respinti per motivi sanitari

Coronavirus, sono stati respinti alla frontiera per motivi sanitari 11 cittadini peruviani sbarcati ieri da un volo che aveva fatto scalo a Madrid, prima di atterrare a Fiumicino. Il Perù rientra tra i 13 paesi a rischio per i quali l'Italia ha bloccato i voli a causa dell'emergenza coronavirus.

Bangladesh, Egitto, India: dall’estero 2 contagi su 3. L’allarme della Regione Lazio

Gli stranieri, arrivati ieri sera all'aeroporto Leonardo da Vinci, sono stati sottoposti a termoscanner e sono risultati tutti senza febbre. Sistemati in isolamento in una camera di accoglienza, sotto il controllo degli uomini della Polaria e assistiti dal personale aeroportuale, i cittadini peruviani sono stati rimpatriati questa mattina.

Coronavirus, misure di sicurezza e divieti dal 14 luglio: stretta voli e spiagge, discoteche chiuse, sì alle mascherine

© RIPRODUZIONE RISERVATA