Roma, paura al Pertini: si barrica dentro l'ospedale e prende in ostaggio medici e pazienti

Lunedì 17 Dicembre 2018 di Marco De Risi
3
Panico ed apprensione nella notte tra sabato e domenica al pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini dove si è barricata una ragazza nigeriana ed ha iniziato a dare i escandescenze. Il comportamento fuori controllo della donna ha tenuto in scacco per almeno due ore medici, infermieri e pazienti, fra i quali c’era qualcuno che versava in codice rosso. La donna, così come ha ricostruito la polizia, è una senza fissa dimora che di notte dorme dove capita. Sembra che in passato abbia anche passato la notte in locali al seminterraneo dell’ospedale. Il personale sanitario ha provato a parlarci, a calmarla ma la nigeriana si è barricata in un angolo del pronto soccorso ed ha iniziato ad essere aggressiva.

Per questo è stata chiamata la polizia. E’ intervenuto un equipaggio del commissariato Porta Pia che ha impiegato quasi un’ora a parlare con la straniera per convincerla a lasciare il pronto soccorso. Ma non c’è stato nulla da fare. Gli agenti hanno dovuto imporsi, prendendo la nigeriana e trascinandola fuori. Poi è stata portata al commissariato dove è stata denunciata per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma