PAPA FRANCESCO

Papa Francesco in Centro a Roma per l'Immacolata: strade chiuse, bus deviati Mappa

Domenica 8 Dicembre 2019 di Laura Bogliolo
Centro blindato oggi per la tradizionale visita di Papa Francesco a piazza di Spagna in occasione della Festa dell'Immacolata. Bergoglio arriverà alle 16 e già dalle 10 la stazione metro Spagna sarà chiusa per motivi di sicurezza così come disposto dalla Questura. Sin dalla mezzanotte scatta il divieto di sosta nelle strade vicine al luogo delle celebrazioni, un ampio quadrante che verrà protetto dalle forze dell'ordine e da transenne che bloccheranno il traffico dalle 10. Sono 150 i vigili impegnati nell'evento a piazza di Spagna e in quello a piazza Venezia dove alle 19 verrà accesso l'albero di Natale, il famoso Spelacchio.

I LIMITI
La giornata di festa inizierà alle 7.30 con una squadra dei Vigili del Fuoco che salirà fino in cima alla statua della Madonna in piazza Mignanelli per deporre una ghirlanda. Le vie del Tridente, quelle vicine a piazza di Spagna, saranno già libere dalle auto in sosta: il divieto di parcheggiare infatti partirà dalla mezzanotte. La folla sarà tantissima, come ogni anno e le misure di sicurezza saranno al massimo con accessi vigilati e controllati dalle forze dell'ordine.

Ecco le strade che chiuderanno al transito veicolare dalle ore 10 di oggi: piazza di Spagna, piazza Mignanelli, via Capo Le Case, via di Propaganda, via dei Due Macelli, via di San Sebastianello, via Mario de' Fiori. Più estesa invece l'area dove scatterà dalla mezzanotte il divieto di sosta: piazza di Spagna, piazza Mignanelli, via dei Due Macelli, via di Propaganda, largo del Tritone, via del Traforo, via Milano, da via Nazionale al Traforo Umberto I; via della Vite e via Frattina (da via Mario de' Fiori a via di Propaganda), via Borgognona, via dei Condotti e via delle Carrozze (da via Mario de' Fiori a piazza di Spagna). Ovviamente molto prima dell'arrivo del Papa saranno chiuse le strade che porteranno il Pontefice a piazza di Spagna, come il Traforo e via del Tritone. La mattina, dopo l'Angelus, Papa Francesco arriverà alle 15.15 alla basilica di Santa Maria Maggiore per rendere omaggio all'immagine Salus Populi Romani.

Scatteranno divieti in piazza dell'Esquilino (tra via Manin e via Cavour) e in via dell'Esquilino (tra via Gioberti e via Manin). Nel pomeriggio la grande celebrazione a piazza di Spagna che non potrà essere raggiunta neanche usando la stazione della metro Barberini è chiusa da quasi 300 giorni per problemi alle scale mobili. La fermata più vicina quindi è Flaminio.

LA MOBILITÀ
Sono previste deviazioni o rallentamenti per 20 linee di bus e di tram gestite dall'Atac. Ecco la lunga lista delle linee: 16, 51, 52, 53, 62, 63, 70, 71, 75, 80, 83, 85, 119, 160, 360, 492, 590, 649, 714 e C3. Alle 19 poi ci sarà l'attesissima accensione dell'albero di Natale in piazza Venezia, il famoso Spelacchio. Per organizzare l'evento già dalle 15 la piazza sarà chiusa tra piazza Madonna di Loreto e via Cesare Battisti. Dalle 17 sarà completamente interdetta al traffico, consentendo il solo transito sull'asse di via Cesare Battisti-via del Plebiscito. Chiusure sono possibili su via del Corso, via Cesare Battisti, via del Plebiscito. Deviate le linee H, 30, 40, 44, 46, 60, 64, 81, 87, 118, 170, 190F, 628, 715, 716, 781, 916F. Ultimo aggiornamento: 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma