Coronavirus Albano, il Papa dona un respiratore polmonare all'ospedale covid Regina Apostolorum con una dedica

foto
Il  Papa dona un respiratore polmonare e altro materiale all'ospedale covid Regina Apostolorum, con una pergamena  firmata . Nei giorni appena trascorsi il Santo Padre Francesco, tramite monsignor Marcello Semeraro, vescovo di Albano, ha fornito all'ospedale Regina Apostolorum delle Suore Figlie di San Paolo, di Albano Laziale – recentemente convertito in Centro per malati Covid-19 – materiale necessario per l’assistenza e la cura dei contagiati: occhiali di protezione, tute protettive e mascherine. Oggi, vigilia della Pasqua, ancora Papa Francesco ha inviato allo stesso vescovo un respiratore per la cura dei malati Covid-19 degenti nelle terapie intensive della medesima struttura. Il Santo Padre ha voluto far sentire «alla direzione, a tutto il personale e in particolare a quanti soffrono per la malattia che Lui è vicino a ciascuno di loro con la preghiera e imparte di cuore la Sua Benedizione Apostolica, pegno dei desiderati aiuti e conforti celesti». Nell’esprimere al Santo Padre la gratitudine sua e dell’intero Ospedale, il vescovo di Albano Semeraro ha pure ringraziato l’Elemosineria Apostolica che, con il  cardinale Konrad Krajewski, si è fatta tramite del dono del Papa.

Foto Luciano Sciurba
 

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani