Tragliatella, c​hiede ospitalità agli affittuari e accoltella padre e figlio: il 20enne è in pericolo di vita

Martedì 6 Agosto 2019 di Marco De Risi
1
Chiede ospitalità agli affittuari, crede di essere denunciato e accoltella padre e figlio: 20enne in pericolo di vita

Dramma in mattinata a Tragliatella, frazione di Fiumicino, in provincia di Roma. Intorno alle ore 8.20, in via Caselette, un uomo di 50 anni ha preso a coltellate un uomo di 42 e il figlio di 20. I due sono molto gravi: il figlio a causa dei fendenti rischia la vita ed è intubato in ospedale al Gemelli. Il padre, invece, è ricoverato al Sant'Andrea.

Blitz anti-droga all'Esquilino: in 8 finiscono in manette
Roma, paura alla metro Cavour, uomo minaccia i passanti con un taglierino: fermato un 63enne di Avellino

I carabinieri hanno arrestato il responsabile che è il proprietario di casa affittata a padre e figlio. Da una prima ricostruzione dei carabinieri, il proprietario ha chiesto qualche giorno fa agli affittuari di ospitarlo in casa in quanto stava male e non dormiva da 30 giorni. Padre e figlio hanno notato che l'uomo era su di giri. Stamattina l'uomo, credendo di essere denunciato da padre e figlio, li ha raggiunti a casa e ne è nato il dramma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA