Allarme buche: Ostiense vietata a moto, scooter e bici. Nello stesso tratto morì Elena Aubry

Domenica 18 Agosto 2019
3
Allarme buche: Ostiene vietata a moto, scooter e bici. Nello stesso tratto morì Elena Aubry

A oltre un anno di distanza dall'incidente in cui perse la vita Elena Aubry, la 25enne morta contro un guardrail dell'Ostiense dopo essere stata sbalzata dalla sua moto Honda Hornet 600, il Campidoglio interviene per garantire la sicurezza dei motociclisti sulla strada che collega Roma al litorale. Due giorni fa, con una determina firmata dal comandante del X gruppo della Polizia locale Emanuele Stangoni, sul tratto comperso tra il km 27,100 (altezza via Capitan Consalvo) e il km 23,600 (altezza via di Castel Fusano) è stato vietato il transito di motociclette, ciclomotori e biciclette fino a quando saranno effettuati i lavori di ripristino del manto stradale.

Roma, un altro morto a 20 anni per le buche. Ma le riparazioni sono ferme
Buca-killer in Tangenziale, lavori tardivi del Comune
Elena Aubry, la verità a un anno dalla morte: «Colpa delle buche»
 

 

Insieme alla madre di Elena, Graziella Viviano, a chiedere il provvedimento era stata già un anno fa la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma