Ostia, ruba in un supermercato e aggredisce il direttore: fermato dai carabinieri

Giovedì 29 Agosto 2019
I carabinieri della stazione di Ostia hanno arrestato un 45enne del Marocco, senza occupazione, con l'accusa di rapina impropria. Nel tardo pomeriggio di ieri, l'uomo è entrato in un supermercato di piazza della stazione del Lido e, approfittando della presenza di numerosi clienti, ha trafugato una decina di prodotti rimuovendone il dispositivo anti-taccheggio. Nel cercare di guadagnare la via di fuga, poi, ha minacciato e aggredito, con sputi e spintoni, il direttore dell'esercizio commerciale che ha cercato di bloccarlo quando ha superato le casse senza pagare. I carabinieri della stazione di Ostia, intervenuti sul posto appena allertati, hanno messo le manette ai polsi del malvivente. Il ladro, già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici, è stato portato e trattenuto presso le camere di sicurezza della locale caserma, a disposizione dell'Autorità giudiziaria, in attesa dell'udienza di convalida © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi