COVID

Ostia, commerciante rifiuta di vendere alcol di sera: pestato da un branco di giovanissimi

Sabato 31 Ottobre 2020
4
L'isola pedonale a Ostia (foto MINO IPPOLITI)

Picchiato e lasciato a terra perché si è rifiutato di vendere alcolici in tarda serata così come prescritto dalle nuove stringenti regole per limitare il contagio da Covid. E' accaduto la scorsa sera, a Ostia, in via Vasco De Gama.

Quando il commerciante si è rifiutato di vendere alcol, i clienti, un gruppo di quattro ragazzi, 3 giovanissimi, hanno aggredito in modo feroce l'esercente, colpendo con violenza. La banda di teppisti è stata rintracciata dai carabinieri mentre cercavano di salire su un treno alla stazione Lido Centro. Tutti e quattro sono stati identificati e denunciati al Tribunale di Roma. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA