VIRGINIA RAGGI

Ostia, Raggi contestata da donne all'Idroscalo: «No agli sgomberi»

Lunedì 11 Novembre 2019
1
Ostia, Raggi contestata da donne all'Idroscalo: «No agli sgomberi»

La sindaca di Roma Virginia Raggi, appena arrivata all'inaugurazione di un nuovo punto luce a Ostia, è stata contestata insieme alla presidente del municipio Giuliana di Pillo da alcune donne dell'Idroscalo al grido «Vergogna». Le donne hanno protestato animatamente sostenendo che le loro case «stanno per essere sgomberate».
 

LEGGI ANCHE Sgomberi, 23 urgenze, la Procura accelera: sentenze da rispettare a Roma

«Come sapete quello dell'idroscalo è da sempre un territorio molto critico. Noi stiamo lavorando con loro. Ci sono tante richieste, alcune hanno risposte più semplici, altre più complicate. Ci vorrà del tempo per riuscire a trovare quella giusta strada per consentire loro di avere le risposte che chiedono da decenni». Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi a proposito delle contestazioni da parte di alcuni abitanti dell'idroscalo, a margine dell'inaugurazione del 'Punto Luce delle Artì a Ostia.
 

 

LEGGI ANCHE Ostia allagata dopo una notte di pioggia

«Quello dell'idroscalo è un terreno a rischio idrogeologico - ha detto la mini sindaca del municipio X Giuliana Di Pillo - L'amministrazione municipale si sta interessando per cercare di risolvere una situazione che va avanti da decenni. Abbiamo chiesto un censimento che al momento è ancora in corso».

Ultimo aggiornamento: 12 Novembre, 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma