Rapinatori di orologi di lusso in azione. In due ore, due colpi

Venerdì 18 Ottobre 2019 di Marco De Risi
Il fenomeno delle rapine ai passanti per strappargli dal polso l’orologio prezioso è purtroppo molto comune a Roma. Ma giovedì sera, c’è stata un’impennata di questo tipo di colpi. Alle 17.30, due individui con i caschi integrali su una moto nera hanno sfilato lungo via Niccolò Tartaglia, nel cure dei Parioli, poco distante dalle Ambasciate del Venezuela e della Romania. Su un tratto di marciapiede camminava un albergatore di 38 anni e non pensava affatto che in pochi secondi sarebbe diventato la vittima dei banditi.

I due sono scesi dalla moto, l’hanno malmenato e minacciato di morte. Poi gli hanno strappato dal polso un orologio dal costo di migliaia di lire e sono fuggiti. Alle 20.30, due individui su una moto nera hanno ripetuto la stessa rapina nei confronti di un passante in piazza Santa Maria Liberatrice, a Testaccio. Anche in questo caso sono spariti con l’orologio prezioso della vittima. Per gli investigatori non è da escludere che si sia trattato degli stessi rapinatori © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma