LUCA SACCHI

Luca Sacchi aggredito con la fidanzata davanti al pub in tre fasi

Venerdì 25 Ottobre 2019
Omicidio Roma, Luca Sacchi aggredito con la fidanzata in tre fasi

Omicidio Roma, Luca Sacchi è stato aggredito con la fidanzata in tre fasi. La prima fase. La coppia era vicina al John Cabot Pub, con loro inizialmente c'era anche un amico. Due uomini, a viso scoperto, si avvicinano alle spalle. Seconda faseUno dei due colpisce con un bastone la ragazza e le prende lo zaino: dentro ci sono una trentina di euro, una bottiglietta d'acqua e una borsetta per il trucco. L'amico è scappato. La terza faseIl fidanzato reagisce e stende l'aggressore, l'altro uomo gli spara un colpo alla nuca con un revolver. I due aggressori scappano a bordo di una Smart Forfour chiara.

Luca Sacchi ucciso a Roma, fermati due sospetti: «Si conoscevano, appuntamento per comprare droga»

Luca Sacchi, l'omicidio che scuote Roma: e spunta la parentela con la Magliana
 

Ultimo aggiornamento: 14:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma