Nettuno, autista Cotral guida guardando il cellulare e rischia di investire alcuni bambini

Giovedì 7 Novembre 2019 di di Antonella Mosca
1
Guardava il telefono cellulare invece della strada, l’altra mattina, un autista alla guida di un bus Cotral che ha rischiato di investire genitori e bambini che stavano attraversando il lungomare Matteotti, in pieno centro di Nettuno, sulle strisce pedonali di fronte alla scuola Santa Lucia Filippini.
Fortunatamente l’uomo si è riscosso alle urla del vigile urbano in servizio davanti alla scuola e a quelle di altre persone, così ha rallentato e poi ha proseguito la sua corsa. Ma l’agente della Polizia Locale quando ha finito il turno si è recato al deposito Cotral di Nettuno per notificare la contestazione all’autista del mezzo di cui aveva preso la targa. Dalla direzione del Cotral di Roma confermano di aver ricevuto la notifica del fatto e rendono noto di aver avviato una verifica interna per poi avviare un procedimento disciplinare nei confronti del dipendente.
Il lungomare Matteotti è l’arteria stradale centrale di Nettuno, su cui si affacciano il Municipio, molti negozi, l’istituto scolastico, la zona di struscio cittadino, vari bar, alcune fermate Cotral, vari attraversamenti pedonali. Inutile dire che è sempre molto trafficato. L’autista del servizio pubblico Cotral si è distratto al cellulare proprio vicino alle strisce pedonali davanti alla scuola, presidiate all’ora di entrata e uscita - come per le altre scuole di I grado in città - da un vigile urbano. Le sue urla e quelle dei presenti hanno riscosso l’attenzione dell’autista proprio mentre alcuni bambini e genitori si accingevano ad attraversare sulle strisce. «Fortunatamente ha rallentato - racconta una mamma - ma lo spavento è stato grande. Ma come si può guidare un bus senza guardare la strada?». «Da alcuni mesi - spiega il comandante della Polizia Locale di Nettuno, Antonio Arancio - abbiamo rafforzato i controlli per l’uso del cellulare alla guida, vietato dal Codice della strada. Non ho seguito direttamente l’episodio, ma il nostro agente ha agito con grande professionalità».
Il verbale, dal deposito Cotral di Nettuno, è stato girato alla sede centrale di Roma. «L’azienda - spiegano all’Ufficio Stampa del Cotral - è al corrente della contestazione notificata al deposito Cotral di Nettuno dalla polizia locale. Oltre ad essere proibito per tutti gli automobilisti dal Codice della Strada, l’uso del cellulare alla guida è vietato ai nostri autisti. Possono servirsene solo in caso di emergenza, che va motivata. Pertanto è già stata avviata la procedura per la contestazione disciplinare nell’ambito della quale, ovviamente, il dipendente potrà presentare tutte le sue controdeduzioni e motivazioni».
  Ultimo aggiornamento: 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma