Fiumicino, tre taxi abusivi multati dai carabinieri

Sabato 12 Gennaio 2019
1
Proseguono i controlli dei Carabinieri della compagnia Aeroporti di Roma all'interno degli scali aeroportuali della Capitale e lungo le vie ad essi adiacenti. L'attività di contrasto all'illegalità diffusa ha consentito ai militari di denunciare a piede libero presso l'aerostazione di Ciampino, una cittadina nigeriana di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, per furto di generi alimentari all'interno dello scalo di Ciampino. Invece nello scalo di Fiumicino, i carabinieri hanno sorpreso due italiani, di 57 e 24 anni, intenti a trafugare articoli di cosmesi, presso i duty free
nell'area partenze. La refurtiva, per un valore complessivo di circa 200 euro, è stata recuperata e restituita al
responsabile dell'esercizio commerciale. Infine nell'area esterna adiacente alle uscite dei passeggeri, sono stati
sanzionati tre autisti privi di autorizzazione, intenti a procacciarsi clienti, e a loro carico sono state elevate contravvenzioni per un importo complessivo superiore a 6.000 euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma