Movida a Roma, da Trastevere a Ponte Milvio è caos: poche mascherine e distanze

Sabato 23 Maggio 2020 di Marco Pasqua
5
Movida a Roma, da Trastevere a Ponte Milvio è caos: poche mascherine e distanze

«La polizia saprà tutto», scherza una ragazza, con la voce alterata, mentre riprende con il suo cellulare un assembramento nel cuore di Trastevere. Uno dei tanti, in una notte che non lascia ben sperare dal punto di vista del rispetto delle misure di contenimento del Coronavirus. E' una movida a due velocità, quella del venerdì notte romano. Una movida che, anche con la chiusura delle discoteche (all'aperto e al chiuso), ha visto il pubblico riversarsi in strada, da Ponte Milvio a Trastevere.
 

Leggi anche:-> Trastevere, a San Calisto la movida sorvegliata dalla polizia: ecco l'aperitivo in piazza

Ma se fino alle 22/23 di ieri, i presidi delle forze dell'ordine – a tratti anche massicci, in divisa e in borghese – sono riusciti a disincentivare gli assembramenti, dopo quell'orario le violazioni sono state sicuramente maggiori. A Ponte Milvio, gli agenti, in divisa e in borghese, invitavano le persone a stare a distanza tra loro e, in alcuni casi, hanno anche sollecitato i gestori degli esercizi commerciali a sensibilizzare la clientela. Ma intorno alla mezzanotte era difficile tenere a bada la folla (e pochi indossavano la mascherina). Piazza Santa Maria in Trastevere blindata nella serata (con pochissime persone sedute sui gradini della fontana), mentre gli assembramenti maggiori si sono registrati – al solito – nella vicina piazza San Calisto, a piazza Trilussa (dove tra le 21 e le 22.30 non era presente un presidio fisso delle forze dell'ordine) e in vicolo del Moro. Alcuni turisti hanno condiviso stories, su Instagram, manifestando tutto il loro stupore per la leggerezza dimostrata dal pubblico della notte. E sabato notte si preannuncia nuovamente "caldo" sul fronte della sicurezza.

Leggi anche:-> Fase 2 Roma, è già ressa al Pigneto. «Mille agenti nelle piazze»

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 11:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA