Roma, sei arresti al Pigneto: bimba di 10 anni "addestrata" a rubare portafogli

Mercoledì 12 Giugno 2019
5

La sua complice aveva 10 anni. Una 18enne di origini bosniache è finita in manette al Pigneto, perché sorpresa a rubare il portafoglio dalla borsa di una turista americana. I carabinieri hanno accertato che la donna faceva da “tutor” alla sua complice di appena 10 anni, denunciata in stato di libertà, per furto aggravato in concorso.  Controlli dei militari anche sullo spaccio: arrestato un 32enne romano, bloccato subito dopo aver ceduto 2 dosi di cocaina ad uno studente italiano, identificato e segnalato al Prefetto.

La perquisizione del pusher ha permesso ai Carabinieri di rinvenire altre tre dosi della stessa sostanza e circa 550 euro, ritenuto il provento dell’illecita attività. I militari hanno notificato 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere a 3 cittadini nord-africani e un 38enne romano, tutti già noti alle forze dell’ordine e sottoposti a misure cautelari alternative. Undici persone sono state sanzionate  con contestuale richiesta al Questore del “Daspo Urbano”, poiché già arrestate e condannate definitivamente per il reato di spaccio. Controlli anche nei negozi: tre titolari sono stati multati per aver violato l’ordinanza anti-alcol.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma