Motorino sul bus a Roma, il Campidoglio: «Verifiche urgenti sull'accaduto»

Sabato 19 Ottobre 2019
3

Fa scendere i passeggeri e carica il suo scooter sul bus. Un episodio che sarebbe avvenuto tra giovedì e venerdì a Roma, al capolinea della stazione Quattro Venti, a Monteverde, documentato con tanto di fotografie sui social.  Una vicenda sulla quale il Campidoglio ha chiesto chiarezza.

Roma, l'autista del bus fa scendere i passeggeri, carica il suo scooter a bordo e riparte

«In relazione a notizie di stampa che parlano di comportamenti censurabili adottati da un autista della linea 982 gestita da Roma Tpl, l'assessore alla Città in movimento Pietro Calabrese ha chiesto ai vertici dell'azienda di condurre verifiche urgenti sull'accaduto», scrive il Campidoglio. E, nel caso la notizia fosse confermata dall'indagine interna, l'assessore «ha richiesto all'azienda di adottare immediati provvedimenti, secondo quanto previsto dal codice disciplinare del contratto nazionale degli autoferrotranvieri».
 

 

A denunciare la vicenda su Facebook è il portavoce di Alleanza Popolare Ecologista, Rinaldo Sidoli, che racconta: il conducente ha caricato il suo scooter, un ingombrante Honda Silver Wing 400, sul torpedone. L'autista della linea bus 982 ha fatto scendere tutti i passeggeri seduti al capolinea Stazione Quattro Venti perché doveva caricare il suo maxi-scooter. Il mezzo è ripartito con lo stesso autista - prosegue Sidoli - che addirittura non indossava una divisa. I passeggeri, dopo aver atteso circa 10 minuti la partenza del mezzo pubblico, sono stati costretti a scendere e prendere un altro mezzo di trasporto»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma