MEGHAN MARKLE

Harry e Meghan, "incidente" al matrimonio di Misha Nonoo: la duchessa ha perso un orecchino di diamanti

Domenica 22 Settembre 2019 di ​Raffaella Troili
1
Harry e Meghan,

ROMA Prendete una piazzetta della Dolce Vita, i tavolini, le candele, gli ombrelloni su una grande pedana bianca, sul set che è solitamente di Roma antica. E tutto intorno quel che dà forma, colore e vita a quel mondo magico all'aperto, ecco un bar, il gelataio, il pasticcere, tutti al lavoro, sul serio. Così la stilista Misha Nonoo ha immaginato la sua festa di nozze, la serata conclusiva della tre giorni di festeggiamenti per il matrimonio esclusivo con il ricco petroliere Mikey Hess. Un omaggio a Roma, con le nozze venerdì nello scenario suggestivo di Villa Aurelia al Gianicolo e la festa super blindata e top secret di ieri sera negli Studi di Cinecittà.

LEGGI ANCHE Meghan e Harry a Roma al matrimonio di Misha Nonoo: abito nero lungo e velato per lei, frac per lui
 

 

OSPITI VIP
Le nozze con ospiti selezionati, primi tra tutti il principe Harry e Meghan Markle, in abito nero di Valentino, amica intima della stilista americana. Nozze con piccolo inconveniente: la duchessa di Sussex proprio durante il ricevimento nuziale ha perso uno dei meravigliosi orecchini di brillanti e diamanti che indossava. Tra siepi e stanze un esercito di camerieri ha fatto di tutto per trovarlo. Senza successo.

Meghan e Harry, lei con un cappotto beige di Armani, hanno lasciato ieri mattina Roma: destinazione Londra dove prenderanno il figlioletto Archie e poi ripartiranno domani alla volta di Cape Town per un viaggio istituzionale in Africa. Non c'erano dunque ieri sera al gran gala di Cinecittà, in stile Hollywood sul Tevere con un mix tra Cleopatra e il capolavoro di Fellini. Una sfilata di auto blindate e con i vetri oscurati ha varcato il celebre cancello degli Studios: Orlando Bloom e Katy Perry, Ivanka Trump e il marito Jared Kushner, il presentatore James Corden con la moglie, Paul McCartney, Eugenia e Beatrice di York, la top model Karlie Kloss, erano attesi nel regno magico del cinema italiano.
 


Per l'occasione una finta edicola mostrava una serie di giornali, finti, con le foto, vere, degli sposi.
Misha Nonoo ha una passione profonda per la Capitale e la cultura del nostro Paese (per le nozze con il primo marito nel 2012 scelse Venezia e fu un'altra cerimonia da sogno). E se ieri mattina si era presentata al brunch postnunziale, struccata e semplice, con camicia avorio e gonna gialla, ieri sera la signora Hess, indossava un abito di lamé nero e oro. Tutte le signore sfoggiavano mise adeguate alla soirée, Ivanka era in paillettes, i signori più casual stile New York understatement. Perché la parola d'ordine era divertirsi.

Per tutti aperitivo in piazzetta con musica rigorosamente italiana. Per l'occasione è arrivato da Napoli Antonio Mellino, chef gourmet de' I Quattro Passi di Nerano, in fondo alla penisola sorrentina. Quindi mozzarella e verdure, poi agnolotti e trofie, spigola di secondo, e come dolce, una torta con crema e fragoline di bosco. Quindi via alla festa con una incredibile Cleopatra portata sopra una lettiga per cominciare le danze e una schiera di gladiatori. A cantare Katy Perry.

TOP SECRET
Nessuna passerella, nessun flash. Anzi, divieto assoluto di scattare e diffondere foto. Un low profile che per tre giorni ha attraversato la città in modo trasparente ed elegante e tenacemente rispettato da organizzatori, Ambasciata, addetti ai lavori. Almeno fino a quando le foto delle nozze non usciranno in esclusiva su un tabloid inglese, resta il divieto assoluto anche per gli ospiti di postare scatti sui social. Come richiede un raduno così esclusivo, che ha portato in gran segreto a Roma uno stuolo selezionato di miliardari, reali, designer, star di Hollywood e super top model. Non a caso nella città eterna era attesa anche Rania di Giordania, anche lei amica e fan della stilista americana. Una promessa nuziale e tre giorni nella Città eterna.

Raffaella Troili
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma