Marino, crolla una palazzina per una fuga di gas: una bambina tra i feriti

Lunedì 4 Maggio 2020 di Marco De Risi
Marino, crolla una palazzina per una fuga di gas: una bambina tra i feriti

Un crollo si è verificato poco prima delle 20 in una palazzina in via Carissimi, vicino piazza Garibaldi, a Marino, in provincia di Roma. A causare il crollo, un'esplosione avvenuta per una fuga di gas che ha coinvolto l'intera palazzina, composta da tre piani. Ai soccorritori è apparsa una situazione grave. Ci sono macerie e si contano dei feriti fra cui una bambina di 4 anni e la mamma. Le operazioni di soccorso sono dall'inizio. Rimaste sotto le macerie ci sarebbero quattro persone (tra queste appunto una bambina). Si lavora per recuperare le persone sepolte dai calcinacci. Sono intervenuti i Vigili del fuoco con un'autobotte e un'autoscala, i carabinieri e il 118.
 

 

La bambina di 4 anni e sua madre sono state trasportate all'ospedale di Frascati per ferite lievi. Più grave, invece, a quanto si apprende, una donna di 53 anni di origini romene che è stata trasferita all'ospedale Sant'Eugenio. 
 

Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 07:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA