Roma, manifesto choc sulle pareti del Macro: Gesù insieme a un bambino, è bufera

Roma, manifesto choc sulle pareti del Macro: Gesù insieme a un bambino, è bufera
1 Minuto di Lettura
Lunedì 16 Dicembre 2019, 15:35 - Ultimo aggiornamento: 15:53

Un manifesto blasfemo è comparso, e poi è stato rimosso, sulle pareti del Macro di Roma. Il poster sotto la scritta "Ecce Homo" ritrae Gesù con un'erezione davanti a un bambino inginocchiato. Il manifesto, ha comunicato l'Azienda speciale Palaexpo dissociandosi dal "messaggio", è stato rimosso. 

Pamela Mastropietro, l'opera choc: lei è la Madonna, e Oseghale Gesù Bambino

Intanto, però, è sbarcato sul social, con la denuncia di Fabrizio Ghera e Andrea De Priamo (Fdi), che ne aveva chiesto l'immediata rimozione alla sindaca Raggi: «Una vergogna inaudita», hanno dichiarato in una nota. 



Lo stesso manifesto era già comparso nella capitale due anni fa in alcune fermate del bus. In quell'occasione i manifesti erano due, oltre a Ecce Homo Erectus erano stati affissi poster con due Madonne con in braccio un bimbo e la scritta Immaculata Conceptio in Vitro. L'azione artistica fu rivendicata da due street artist Hogre e DoubleWhy, rappresentanti del subvertising, ovvero lo stravolgimento dei messaggi di cartelloni pubblicitari mediante interventi mirati che ne alterano il messaggio contestandolo. Hogre, ritenuto l'autore di Ecce Homo Erectus, fu anche accusato di 'offesa alla religione dello Statò.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA