LUCA SACCHI

Omicidio Luca Sacchi, in un nuovo video gli amici prima e dopo lo sparo

Lunedì 16 Dicembre 2019
Omicidio Luca Sacchi, in un nuovo video gli amici prima e dopo lo sparo

Delitto di Luca Sacchi, spunta un nuovo video che documenta i drammatici momenti di quel delitto. Sono le 22.50 circa del 23 ottobre, la sera in cui Sacchi viene ucciso. Sul marciapiede di via Mommsen si vedono tre ragazzi: Giovanni Princi, Valerio Rispoli e Simone Piromalli (l'unico senza barba), che percorrono la strada lentamente chiacchierando fino ad arrivare al pub. Le immagini, riprese da una telecamera, sono state trasmesse a "La vita in diretta", sulla Rai e sono già state visionate dai carabinieri.
 

 
 

Nel video si vede che tornano indietro in due, si tratta di Rispoli con il borsello e di Princi che ha una birra. Quest'ultimo posa il giubbotto sul tettuccio di un'auto parcheggiata. A loro si aggiunge poi Piromalli. I tre chiacchierano, guardano i cellulari all'improvviso evidentemente sentono esplodere un colpo di pistola. Giovanni Princi corre attraversando la strada verso il punto da cui proviene il rumore mentre Rispoli spaesato e impaurito scappa verso il pub.

Leggi anche:-> Luca Sacchi, l'amico Domenico: «Anastasia tornò e disse "è tutto a posto"»
Leggi anche:-> Luca Sacchi, il gip: «Anastasia, versione inverosimile». Il padre di De Propris custodiva la pistola

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 01:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani