LUCA SACCHI

Luca Sacchi, chi è il presunto killer: Valerio Del Grosso denunciato dalla madre, preso in hotel. Ha un figlio

Venerdì 25 Ottobre 2019
3
Luca Sacchi, chi è il killer: Valerio Del Grosso denunciato dalla mamma, preso in hotel

È stato lui a sparare: Luca Valerio Del Grosso, 21 anni, di San Basilio, avrebbe premuto il grilletto della pistola che ha ucciso Luca Sacchi, il ragazzo freddato alla Caffarella. Del Grosso è stato rintracciato in un hotel a Tor Cervara dopo essere stato denunciato dalla madre. Il ragazzo ha precedenti per percosse ed è padre di un bimbo di sei mesi.

Luca Sacchi, la fidanzata: «La droga non c'entra, mai incontrati pusher. Era lì per guardare il fratellino»
Luca Sacchi aggredito con la fidanzata davanti al pub in tre fasi

«Temo sia stato mio figlio, forse è coinvolto nell'omicidio di Luca Sacchi», ha detto la donna si è recata nella tarda serata di ieri in un commissariato accompagnata dall'altro figlio per comunicare i suoi sospetti. Da lì sono poi scattate le indagini dei carabinieri che con la polizia hanno poi bloccato i sospettati. A sparare sarebbe stato un incensurato, il complice avrebbe precedenti per droga. 

La mobile: indagine lampo. «È stata un'indagine lampo». Lo ha detto il dirigente della Squadra Mobile di Roma, Luigi Silipo, dopo il fermo dei due presunti responsabili della morte di Luca Sacchi. «Non si sono assolutamente costituiti - hanno detto gli investigatori - sono stati raccolti elementi e poi sono stati catturati fuori dal domicilio, in luoghi dove si nascondevano. Hanno usufruito di legami familiari e di conoscenze».

Uno dei due è stato rintracciato in un residence ed entrambi «non hanno opposto resistenza». Il colonnello Mario Conio, comandante del Reparto operativo dei Carabinieri di Roma ha sottolineato: «Si è subito lavorato in piena coordinazione e sinergia tra Questura e comando provinciale dei carabinieri di Roma».
 


Del Grosso è stato rintracciato in un residence hotel in zona Tor Cervara mentre Pirino sul terrazzo di una palazzina in zona Torpignattara dove si era nascosti.
 

Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 11:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma