LUCA SACCHI

Luca Sacchi, Gabrielli: «I dettagli saranno svelati al momento opportuno». Raggi: «Roma non è il far west»

Venerdì 25 Ottobre 2019
5
Luca Sacchi, il capo della polizia Gabrielli: «Non è la storia di due poveri ragazzi scippati»

Roma non è Gotham City. Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli, commentando l'omicidio di Luca Sacchi, freddato con un colpo alla nuca nella Capitale. «Che Roma abbia i suoi problemi credo nessuno lo disconosca, ma rappresentarla come Gotham City...», ha dichiarato Gabrielli. I responsabili, ha aggiunto, «sono stati subito individuati e sono stati definiti i contorni di una vicenda che con una città alla deriva ed in mano al crimine ha poco a che fare». «Sono soddisfatto della risposta che le forze di polizia hanno dato, in maniera sinergica e senza gelosie, perché l'interesse della collettività era in qualche modo di trovare il filo che può consentirci di comprendere questo grave delitto».

Luca Sacchi, due arrestati per l'omicidio. «Si conoscevano, incontro per droga». Trasferiti a Regina Coeli
Luca Sacchi ucciso a Roma, la fidanzata: «Ho cercato di fermare il sangue con le mani»
 

 

Luca Sacchi, preso di mira per omonimia con uno dei fermati risponde: «Non sono io»
Luca Sacchi, chi è il presunto killer: Valerio Del Grosso denunciato dalla mamma, preso in hotel

La dinamica. «Gli accertamenti che l'autorità giudiziaria disvelerà quando riterrà opportuno non ci raccontano la storia di due poveri ragazzi scippati. Lo dico tenendo sempre ben presente, non vorrei essere equivocato su questo, che stiamo parlando della morte di un ragazzo di 24 anni». Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli sul caso del ragazzo ucciso ieri a Roma.

Luca Sacchi, lo zio: «Non conosceva i due fermati, era un ragazzo dolce e buono»
Luca Sacchi, Paolo Pirino su Facebook tra pistole, scarface e tatuaggi

La sindaca Virginia Raggi. «Rabbia, rabbia e vergogna. La morte di un ragazzo di 24 anni ucciso da due criminali non è accettabile, è ingiusta, è straziante e dilaniante». Così su fb la sindaca di Roma Virginia Raggi. «La vergogna», secondo Raggi «è vedere che si specula su una morte. La vergogna è anche quella di doversi trovare costretti a rispondere e scrivere queste righe per dire che Roma non è il far west e i cittadini romani non sono dei banditi».

Ira della Lega. «Il capo della Polizia faccia il capo della Polizia ed eviti commenti fuori luogo». Lo dice il capogruppo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo, dopo le dichiarazioni del prefetto Franco Gabrielli a proposito del ragazzo ucciso a Roma.

Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma