ROMA

Lazio-Roma, i tifosi preparano la scenografia per Diabolik

Domenica 1 Settembre 2019
Meno cinque ore al calcio di inizio della stracittadina Lazio-Roma, fissata per le 18. I responsabili del tifo laziale in Curva Nord, sotto lo stretto controllo della polizia, sono impegnati all'interno dello stadio Olimpico nella preparazione della scenografia in memoria del leader degli Irriducibili Fabrizio Diabolik Piscitelli, ucciso con un colpo di pistola il 7 agosto scorso a Roma. Lo spettacolo della Nord, che resterà in silenzio nei primi 45 minuti della partita, consiste in un telone sul quale è stato dipinto un disegno che ricorda Diablo, attorniato da migliaia di cartoncini biancazzurri. In basso, sulla vetrata che separa gli spalti dal campo, sarà esposto un lungo striscione con una dedica al capo scomparso. Per motivi organizzativi la coreografia, come accade di consuetudine, deve prima essere vagliata con attenzione dalle forze dell'ordine. I tifosi sistemano i cartoncini di diverso colore su ogni seggiolino prima dell'inizio del match, in modo che una volta entrato in curva, ogni tifoso trovi già lo strumento per la scenografia al suo posto.

Lazio-Roma, derby ad alta tensione: sciopero a metà della Nord
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma