ROMA

Roma, a fuoco il panificio Francellini di Capena: la pista del dolo. La nuova sede aveva aperto a luglio

Mercoledì 16 Settembre 2020
Roma, a fuoco il panificio Francellini di Capena: la pista del dolo

È andato a fuoco il panificio Francellini a Capena (Roma). L'incendio è scoppiato intorno alle 4 del mattino: dalle immagini raccolte dalla videosorveglianza, il rogo sembrerebbe di natura dolosa. Francellini, marchio molto noto sul territorio, aveva aperto il nuovo punto vendita sulla Tiberina soltanto lo scorso luglio, dopo mesi di rinvii a causa dell'emergenza Covid. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Montelibretti, oltre ai carabinieri di Capena che stanno conducendo le indagini insieme ai militari del Nucleo radiomobile della Compagnia di Monterotondo e agli agenti della Polizia locale.

LEGGI ANCHE Ancona, maxi-incendio al porto. I testimoni: «Abbiamo sentito tre esplosioni, sembrava Beirut»

La procura della repubblica di Tivoli ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sull'accaduto. Da quanto si apprende, pare che le telecamere di sicurezza abbiano immortalato il momento in cui un malintenzionato ha appiccato le fiamme. Lo stabile nel quale si trova il panificio è stato danneggiato dalle fiamme, che hanno coinvolto anche altre attività commerciali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA