Barcone ristorante in fiamme sul Tevere al circolo Ondina

Mercoledì 12 Febbraio 2020 di Camilla Mozzetti
Barcone ristorante in fiamme sul Tevere al circolo Ondina
Il Tevere che cambia colore in un attimo. Un bagliore, la gente che passa e guarda ma non capisce subito: «Che sta succedendo?» Poi il fumo e le fiamme che iniziano a vedersi non lasciano dubbi: è stato distrutto da un incendio, divampato poco dopo le 22 di ieri sera, un barcone di circa 25 metri, attraccato sulla banchina all’altezza di Lungotevere delle Armi.

Si tratta del circolo “Ondina”. Ancora sconosciute le cause del rogo. Sul posto, dopo numerose chiamate da parte dei passanti al numero unico delle emergenze, sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco insieme all’imbarcazione del distaccamento fluviale. Le operazioni sono andate avanti per circa tre ore: è stato necessario spegnere le fiamme e procedere con l’ispezione degli ambienti per scongiurare la presenza di possibili vittime.

Al momento dell’incendio il circolo era chiuso ma i rilievi proseguiranno anche questa mattina per risalire alle cause. I vigili del fuoco sono intervenuti in pochi minuti ma il barcone era già completamente avvolto dalle fiamme, complice anche il fatto che era quasi interamente in legno. Il rogo potrebbe essere divampato per cause accidentali ma, al momento, non si esclude neanche l’ipotesi dolosa.
Ultimo aggiornamento: 01:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi