Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, oltraggio al Centro: tuffi nelle fontane e graffiti sul Pantheon. Due turisti stranieri fanno il bagno a piazza Navona

La scritta «Aliens exist» comparsa anche su un palazzo di via Monterone

Roma, l oltraggio al Centro: tuffi nelle fontane e graffiti sul Pantheon. Due turisti stranieri fanno il bagno a piazza Navona
di Giampiero Valenza
4 Minuti di Lettura
Sabato 16 Luglio 2022, 22:29 - Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 11:38

Gli alieni sono arrivati a Roma. Almeno così pare al Pantheon e dintorni, dove da qualche giorno sono comparse le scritte in inglese “Aliens exist”, gli alieni esistono. Un gioco di pessimo gusto di alcuni vandali che hanno rovinato l’antico marmo del monumento (uno dei più caratteristici della Capitale) con la vernice blu. Sbotta su Twitter persino Lapo Elkann. «Roma, sfregiato il Pantheon con una bomboletta spray - scrive - Le telecamere erano fuori uso, non c’era nessuno a controllare. Fotografia di una città dove tutto è possibile e permesso, nessuno paga mai e la responsabilità è di nessuno». Anche Margherita Corrado, senatrice del Movimento 5 Stelle tuona sui social. Prende la foto, la posta e dice: «Einstein ha ragione: la stupidità non ha limiti». Infuriati i residenti che si sono trovati i muri imbrattati.
Gli occhi sono tutti puntati sulla videosorveglianza del territorio a vigilanza del centro. Sul fatto stanno indagando i carabinieri che stanno cercando di dare un volto agli autori dell’atto vandalico. Ora la Sovrintendenza dovrà procedere con l’operazione di rimozione della vernice blu che, a quanto si apprende, avverrà a breve, riportando di fatto il decoro sulla parete del monumento. Sui social network non sono mancate le immagini dei turisti inorriditi per l’accaduto: molti di loro hanno fatto lo scatto immediatamente dopo la visita al Pantheon, poco prima di immergersi tra i vicoli del centro. 

Gualtieri: «Trovare risorse per trasporti gratis a romani in autunno»

IL BIS

A pochissima distanza dal monumento che ospita migliaia di visitatori ogni giorno un’analoga scritta è stata fatta in uno dei palazzi di via Monterone. Anche qui, con la vernice blu, la frase “Aliens exist”, con il disegno di due occhi e, a differenza di quanto è stato fatto al Pantheon, con quattro punti esclamativi. Un’unica mano potrebbe essere dietro a questi gesti, ma a stabilirlo dovranno essere proprio le forze dell’ordine raccogliendo tutti gli indizi utili a ricostruire un identikit dei vandali che hanno preso di mira le vie del centro storico della Capitale. 

 

I VANDALI

Migliaia di visitatori sono a Roma per vedere le sue meraviglie. E tra loro ci sono le “pecore nere”. Proprio qualche giorno fa, infatti, la città è stata vittima di altri atti vandalici ai danni dei monumenti del centro: uno ha colpito il Colosseo e un altro l’area archeologica dei Fori. Martedì sera una turista canadese ventenne è stata sorpresa mentre incideva le proprie iniziali su un muro esterno del Colosseo. La polizia l’ha denunciata per deturpamento e imbrattamento su cose di interesse storico ed artistico. Alcuni operatori in servizio all’interno dell’Anfiteatro Flavio hanno notato la donna che era intenta a incidere le lettere sul muro dello monumento e hanno allertato le forze dell’ordine. 
Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Celio che hanno identificato e denunciato a piede libero la canadese che, alle forze dell’ordine, si è detta rammaricata per il gesto. Mercoledì scorso, invece, due turisti americani sono stati sorpresi mentre incidevano le proprie iniziali con un cuore al centro sul basamento dell’Arco di Augusto. I due statunitensi sono stati scoperti dal personale della sicurezza interna del Parco archeologico del Colosseo: sono stati loro ad aver chiamato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Roma Aventino che hanno denunciato la coppia di turisti per danneggiamento ed elevato nei loro confronti una sanzione amministrativa di 800 euro per la violazione del regolamento di polizia urbana di Roma Capitale.

IL VIDEO

È un’estate davvero calda sul fronte del decoro del centro storico. Nella serata di venerdì una coppia di turisti si è immersa nella Fontana dei Quattro Fiumi di Piazza Navona. Le immagini riprendono i due in costume mentre giocano tra loro nell’acqua e sono diventate (anche in questo caso) virali sui social sul gruppo Instagram di Welcome to favelas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA